Damiano Mannocchia

Siemens

Damiano Manocchia è laureato in Ingegneria Informatica presso il politecnico di Milano. Dopo diverse esperienze internazionali nel mondo dell’IT Security, entra nel mondo dell’automazione in SIEMENS dove segue il gruppo di “Software and Solution”specializzandosi nell’innovazione tecnologica per il settore energetico e delle infrastrutture. Attualmente si occupa di progetti di digitalizzazione per il settore industriale con particolare focus alle mondo dell’IoT, dell’Industry 4.0 e delle architetture Cloud-Edge. Dal 2017 è membro del Digital Enterprise Team di SIEMENS


Speeches di Damiano Mannocchia

MindSphere: The cloud-based, open IoT operating system

Il valore intrinseco dell’Internet of Things è la connessione tra il mondo reale ed il mondo reale dei dati: le tecnologie digitali offrono nuovi modelli di business. Nel mondo dell’Internet of Things, miliardi di oggetti sono collegati ad internet. Essi possono trasmettere dati al cloud per essere elaborati, gestiti e controllati attraverso opportune applicazioni. Tale scenario diventerà realtà grazie la continua miniaturizzazione dei computer, l’accessibilità dei sensori, l’estensione delle reti e la crescente disponibilità di dispositivi “intelligenti”. La digitalizzazione e la trasformazione dei dati IoT in risultati produttivi, sono i principali driver di MindSphere: grazie alle funzionalità di data analytics e di connettività avanzata, ai tool di sviluppo, alle applicazioni disponibili sul marketplace e ai servizi, MindSphere permette alle aziende di sfruttare tutto il potenziale dei propri dati e trasformali in vantaggio competitivo.

Lingua speech: Italian

Topics

Industry 4.0


All Speakers

Promosso e organizzato da

Roma Tre
Maker Faire

Con il contributo scientifico di


Con il Patrocinio di
Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

Main Partner
Eni
Bnl
Acea
Google


Diamond Partner
Hpe

Silver Partner
Data ReplyCerved
Official Taxi
My Taxi

Technical Partner
Iaml Tecnopolo di Roma

Ecosystem Partner
Talent Garden

Community Partner
Machine Learning

Si ringrazia
Car

Media Partner
Il Messaggero

Follow us

   #DataDriven2018